Progetto Educativo di Gruppo

Il Progetto Educativo di Gruppo (P.E.G.) è lo strumento fondamentale sul quale si basa tutta l’azione educativa svolta dalla Comunità Capi. Tale strumento trae spunto dal “metodo scout”, cioè il percorso fatto dall’Associazione per innumerevoli anni, dal Patto Associativo Agesci e dagli scritti e dalle linee di Robert Baden-Powell, che ancora oggi colgono puntualmente le necessità educative e le modalità di azione.
La Comunità Capi, nel realizzare il P.E.G., si confronta a partire dai valori costituenti il Patto Associativo che rappresentano la sintesi e l’orizzonte del cammino che i Capi sono chiamati a seguire.

IL P.E.G. ha una durata triennale: su di esso saranno orientati i percorsi per la crescita dei ragazzi di tutte le unità (Branco, Reparto, Noviziato e Clan) ed i rapporti del nostro Gruppo con le vostre famiglie e con le realtà sociale ed ecclesiale nei prossimi anni.
Gli obiettivi possono essere individuati grazie ad un lavoro di analisi interna ed esterna al Gruppo e ad un’approfondita riflessione svolta dalla Comunità Capi, puntano a rendere l’azione educativa del Gruppo più mirata, continuativa ed efficace.

Il P.E.G. è un supporto per i Capi di oggi e di domani, è una guida per la stesura e la verifica dei vari Programmi di Unità secondo obiettivi comuni e condivisi dalla Comunità Capi, ma è anche un documento pubblico condiviso con tutte le realtà che si occupano dell’educazione e formazione rivolta ai bambini e ragazzi nel territorio e soprattutto con voi famiglie, che siete le prime destinatarie del nostro servizio.

Il nostro Gruppo questo anno dovrà riscrivere il Progetto Educativo ed è qui che abbiamo bisogno anche del vostro aiuto!
Di seguito troverete il questionario anonimo dedicato ai genitori dei ragazzi censiti nel nostro Gruppo, il quale ci aiuterà a sviluppare obiettivi aderenti e adeguati alla situazione attuale che vivono i nostri ragazzi!

Questionario nuovo P.E.G. Valdelsa1