IL GRUPPO BS5

Composizione

In base agli ultimi dati per l’anno scout 2016-17 il Gruppo è costituito da:
– due unità LC formate da bambini dagli otto agli undici anni (un branco di lupetti e un cerchio di coccinelle, entrambi misti);
– due unità EG formate da ragazzi dai dodici ai quindici anni (un reparto di guide e un reparto di esploratori, con sviluppo dell’attività in modo parallelo);
– una comunità RS formata da ragazzi dai sedici ai diciannove anni (un noviziato per i ragazzi di sedici anni e un clan/fuoco per i ragazzi degli anni successivi, entrambi misti);
– una comunità capi numerosa che comprende anche due assistenti ecclesiastici

La storia

Il Gruppo Scout Brescia 5, gruppo “storico” per Brescia, nato nel 1945 presso la parrocchia dei SS. Faustino e Giovita, ha conosciuto alterne vicende, rimanendo anche inattivo per diversi anni.
Nei primi anni ’60, sulla spinta di Don Mario Foccoli e Gino Ricci, il gruppo riparte dalla parrocchia di S.M. Crocifissa di Rosa, prima con il reparto di guide e le coccinelle dell’AGI (associazione Guide Italiane) e poi con i lupetti e una squadriglia libera (i Condor) di esploratori dell’ASCI (Associazione Scout Cattolici Italiani), primo nucleo del reparto maschile, poi seguito con grande disponibilità da Mariano Loda e dallo stesso Gino Ricci. Il Gruppo si è incrementato abbastanza rapidamente giungendo in pochi anni ad avere tutte le unità maschili e femminili, censite separatamente nell’ASCI e nell’AGI fino agli anni 70 per poi confluire nell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani), con la presenza prima della sola Comunità Capi mista e poi allargando l’esperienza della proposta educativa dell’attività parallela o mista tra maschi e femmine a tutte le unità del Gruppo. Nei primi anni 80 il Gruppo è tornato con le sedi presso la parrocchia dei SS. Faustino e Giovita, dove è rimasto fino a che i locali sono stati annessi alla nascente Università Statale di Brescia. É stato per diversi anni distaccato da una realtà parrocchiale per poi trovare accoglienza, nel 1996, presso l’oratorio annesso alla Chiesa del Sacro Cuore dei Cappuccini di Via Milano, trasferendosi infine nell’anno 2004 presso la parrocchia della SS. Trinità ove ha ancora le proprie sedi. In questo suo peregrinare il Gruppo è passato dall’avere inizialmente un bacino d’utenza pressoché limitato alla realtà parrocchiale e di quartiere in cui era inserito, alla situazione odierna in cui si hanno ragazzi provenienti da diverse zone di Brescia (per lo più comunque in zona Nord), ma anche da diversi paesi più o meno vicini alla città.
Altra caratteristica “storica” del Gruppo è data dalla numerosità dei ragazzi e delle unità, il che ne fa un punto di forza per certi aspetti, ma richiede necessariamente un’attenzione particolare nell’utilizzo di strumenti idonei per riuscire a coinvolgere tutti ed ognuno.