Iscrizioni

Se non sei ancora iscritto/a e vuoi saperne di più sulla proposta scout, puoi compilare, dal 1° agosto 2020, il MODULO DI PRE-ISCRIZIONE (la compilazione del modulo non comporta né garantisce l’iscrizione al Gruppo, ma il contatto con i responsabili del Gruppo). I dati ricevuti saranno inseriti nelle liste del Gruppo (I DATI SI CONSIDERANO RICEVUTI CORRETTAMENTE SOLO SE, DOPO L’INVIO DEL MODULO, RICEVERETE UNA E-MAIL DI CONFERMA) e serviranno per farvi contattare ed invitare ad un primo incontro conoscitivo.

Invitiamo comunque a visitare le sezioni del sito dedicate alla presentazione delle Branche in cui è suddiviso il Gruppo scout, approfondendo la proposta in base all’età:

  • 8/11-12 anni:“Branca L/C” (Branco dei Lupetti e delle Lupette)
  • 11-12/16 anni:“Branca E/G” (Reparto degli Esploratori e delle Guide)
  • 16/20 anni:“Branca R/S” (Noviziato e Clan/Fuoco dei Rover e delle Scolte)

Le attività si svolgono, da ottobre a giugno dell’anno successivo:

  • per la “Branca L/C” normalmente il sabato pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 e la domenica mattina dalle 9.45 alle 12.30;
  • per la “Branca E/G” normalmente il sabato pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 e la domenica mattina dalle 9.45 alle 12.30;
  • per la “Branca R/S” normalmente un giorno infrasettimanale dalle 19.30 alle 22.00 e la domenica mattina dalle 9.45 alle 12.30.

Fondamentali per l’esperienza scout sono poi un’uscita mensile (dal sabato pomeriggio alla domenica pomeriggio per E/G ed R/S, la domenica intera giornata per L/C), un campetto invernale (durante le vacanze natalizie per E/G ed R/S) e il campo estivo (7 giorni solitamente per L/C ed R/S, 10 giorni solitamente per E/G).

La “politica” del nostro Gruppo, per precisa scelta della Comunità Capi (responsabile legale ed educativa dei ragazzi), è quella dell’accoglienza di tutti coloro che si avvicinano al Gruppo, slegata da numeri e problematiche personali particolari dei ragazzi (compatibilmente con i requisiti minimi richiesti dalle particolari attività che svolgiamo).

E’ altrettanto vero, però, che l’accettazione dei nuovi iscritti nel Gruppo è demandata esclusivamente ed insindacabilmente alla stessa Comunità Capi che valuta, nel contesto complessivo del Gruppo, l’ingresso dei ragazzi e delle ragazze.

Le richieste di iscrizione vengono valutate ad inizio anno associativo, quindi tra settembre ed ottobre; verranno poi formalizzate, nel caso di ingresso in Gruppo, con le modalità più avanti specificate.

OPERAZIONE CENSIMENTI 2020/2021

Dall’inizio delle attività e fino al 13 dicembre 2020, andranno espletate le formalità relative al Censimento dei ragazzi e ragazze in attività nel nostro Gruppo; dopo aver letto attentamente la nostra LETTERA AI GENITORI che contiene informazioni utili per l’iscrizione, si provvederà a:

PER I RAGAZZI/E GIA’ ISCRITTI/E IN GRUPPO

  1. produrre le apposite schede aggiornate se sono intervenute variazioni nei dati già comunicati. Queste saranno redatte dai genitori (per i minorenni) o dagli iscritti maggiorenni e consegnate ai capi della branca;
  2. versare la quota del censimento annuale all’AGESCI che per quest’anno è fissata in € 35,00;
  3. rammentare che dall’anno scout 2019/2020 non c’è più bisogno di produrre altra documentazione e che quella presentata ha valore legale fino al verificarsi di variazioni su quanto dichiarato.

PER I RAGAZZI/E NUOVI ISCRITTI/E IN GRUPPO

  1. compilare il questionario DATI PER ISCRIZIONE AL GRUPPO SCOUT
  2. versare la quota del censimento annuale all’AGESCI che per quest’anno è fissata in € 35,00;
  3. controllare con i responsabili, compilando i campi non già compilati, la seguente documentazione che conterrà i dati forniti con il questionario indicato alla lettera a. 

Richiesta di partecipazione al percorso scout

Scheda anagrafica figlio/a

Scheda sanitaria

Informativa-Legge sulla privacy

Scheda consenso-Legge sulla privacy

Questionario di conoscenza

COMUNICAZIONE IMPORTANTE RELATIVA ALLA PRIVACY

Cari genitori,

a settembre 2016 i Presidenti del Comitato nazionale AGESCI, Marilina Laforgia e Matteo Spanò, ci hanno comunicato che sono state apportate alcune modifiche all’informativa sulla privacy, spiegandole come di seguito indicato.

“Il punto centrale è l’uso da parte dell’AGESCI di foto e video realizzati durante le attività e gli eventi associativi.

Raccontare lo scoutismo con le parole è certamente importante, ma farlo anche attraverso le immagini consente una condivisione piena. Mostrare i giochi, le imprese, le occasioni di servizio, le situazioni, i contesti e le atmosfere è una opportunità di promozione dello scautismo e dei suoi valori fondanti.

Fino ad allora, come sapete, per utilizzare qualunque immagine di questo tipo, è stata necessaria una specifica liberatoria firmata dai genitori del socio minorenne.

Nella nuova informativa questa richiesta non sarà più presente. Con la nuova disciplina, infatti, il consenso all’uso delle immagini, solo per finalità di promozione dello scoutismo (quindi non di carattere commerciale), è un passaggio automatico per completare l’operazione di censimento. In questo modo l’autorizzazione all’uso delle immagini sarà contestuale all’iscrizione, facilitando non poco il lavoro di tutti coloro che in Associazione si occupano di comunicazione. Resta inteso che quel genitore che proprio non volesse vedere una foto del proprio figlio, magari in attività con il Branco o con il Cerchio, pubblicata su una delle riviste associative o usata per lanciare un evento della Branca L/C, potrà sempre opporsi con le modalità indicate nell’informativa.

E’ una scelta, ci teniamo a precisarlo, che si basa sulla fiducia e sulla lealtà, principi che animano e ispirano quotidianamente il nostro servizio. Fiducia da parte dei soci e dei genitori nelle persone che, per conto dell’AGESCI, avranno il compito di usare al meglio le immagini. Lealtà, da parte di queste ultime, nel rispettare le regole previste, evitando errori e usi impropri.

Ci teniamo a spiegare bene che quanto è stato predisposto nella nuova informativa ha il solo e unico scopo di poter promuovere meglio la nostra Associazione e mostrare tutto il bello del nostro impegno quotidiano.

Grazie per la collaborazione.”