E’ TEMPO DI…SAN GIORGIO!

Buonasera a tutti!
É giunta l’ora del grande evento di zona più atteso dell’anno.. Stiamo parlando del San Giorgio ovviamente! Siete pronti? Allora prendete penna e calamaio: é tempo di prendere appunti: 

ORARIO  DI RITROVO: vi aspettiamo Sabato 13 aprile alle ore 15:30 in uniforme perfetta, presso il parcheggio antistante al “Bosco di pianura” (Tognana, zona industriale). Saremo in tantissimi, perciò, appena arrivate cercate di non disperdervi. Ci Sarà comunque qualcuno dello staff ad attendervi. Ci raccomandiamo LA MASSIMA PUNTUALITÁ.

MATERIALE DA PORTARE. 
1. con voi dovrete avere il materiale personale per un’uscita di due giorni (sacco a pelo, stuoino, tuta per la notte, torcia, poncho/kway/cerata, scarponi o scarpe comode e impermeabili e soprattutto sporcabili, coprizaino, un cambio, borraccia piena, beauty essenziale, quaderno di caccia e un astuccio con cancelleria). Un’accortezza: le temperature durante il weekend, probabilmente si abbasseranno (specialmente durante la notte), perciò portate con voi indumenti pesanti.
2. Per la Domenica chiediamo di avere con voi il pranzo al sacco personale.
3. Per la cena del Sabato vi viene chiesto di portare un piatto da condividere con le altre squadriglie del vostro sottocapo (porzioni per 15 persone) Sarete così divisi.
– LEONESSE, COBRA, AQUILE: SECONDO
– FALCHI: PRIMO + DOLCE
– PUMA: DOLCE + SECONDO.

4. Come vi abbiamo già detto Sabato, a questo S. Giorgio vi verrà chiesto di passare la notte, non in tenda ma in un RIFUGIO DI FORTUNA. dovrete avere con voi l’occorrente per costruire un rifugio adeguato: (telone, cordini, picchetti)…. Fate tesoro dei preziosi consigli  e tecniche apprese durante la scorsa attivitá, e dormirete sogni tranquilli! 
Chissà….se il rifugio é bello ed efficiente magari potreste lasciare tutti a bocca aperta…

5. Raccoglieremo i 5 € di quota dell’evento (per chi non ce li avesse ancora consegnati, questa è l’occasione per farlo).

6. Al San Giorgio verranno messe alla prova le vostre tecniche/abilità espressive. Ogni Squadriglia dovrà quindi pensare e preparare una SCENETTA da presentare poi al cerchio serale del proprio sottocapo di appartenenza. Lo scopo sarà quello di presentarvi agli altri. Il tema della scenetta sarà il seguente: “dovrete rappresentare un gruppo di persone che, per vari motivi,vengono discriminate dagli altri. Ma un bel giorno recapitate un invito a partecipare ad uno spettacolo in un circo…..Ecco che dovrete quindi mostrare le vostre abilità…” Alcuni suggerimenti:
• Non deve durare più di 5/6 minuti
• Potete usare costumi particolari, trucchi, parrucche, oggetti di scena ecc…
• Potete inserire strumenti musicali (chitarre, tamburelli, marachas ecc)
• La scenetta deve rappresentare tutta la squadriglia, quindi ognuno di voi deve avere una parte attiva in essa. 
• Inserite le tecniche che volete (ombre cinesi, mimo, giocoleria, tecniche circensi, acrobazie, balletti,  ecc).
• Cercate di essere divertenti e coinvolgenti. 
Il tutto  sarà oggetto di punteggio e valutazione da parte dello staff organizzatore del San Giorgio. La parola chiave è SBIZZARRIRSI e GIOCARE CON LA FANTASIA! Sappiamo che ne siete capaci!

ORARIO DI FINE EVENTO: il San Giorgio si concluderà Domenica 14 dopo le premiazioni alle ore 15:00

Vi lasciamo una importantissima e saggia frase del nostro caro vecchio B.P:
“C’è un modo per essere scout, c’è un atteggiamento che coinvolge tutta le vita: è lo “stile. Stile significa aver cura di sé, della propria persona, della propria uniforme, ma non solo…Stile è anche avere costante attenzione agli altri rispettarli e ad aiutarli, diffondendo serenità e gioia a chi ci sta attorno.”

Vi auguriamo di vivere pienamente questi due giorni all’insegna dell’avventura, del divertimento e soprattutto dello stile scout.

Per ogni problema, dubbio, perplessità non esitate a contattarci e saremo felici di aiutarvi! A Sabato!

Lo Staff E/G.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: